Crescentine    
Panzerotti    
 


 

CRESCENTINE O GNOCCO FRITTO

Ingredienti:
1 Kg di farina,
2 cubetti di lievito di birra (circa 50 g),
2 cucchiai d'olio,
2 uova,
2 cucchiaini rasi di sale,
latte e acqua per impastare

Preparazione
Mescolare gli ingredienti, facendo prima sciogliere il lievito nell'acqua tiepida e lavorare molto bene l'impasto. Mettere a lievitare per almeno tre ore, finché la massa duplica le sue dimensioni. Suddividere la pasta in blocchetto e lavorare le crescentine con le mani, lasciandole un po' grosse.
Friggere in abbondante olio o strutto e servirle calde. Questo piatto si accompagna a tutti i tipi di affettato e a molti formaggi molli.

Torna su

PANZEROTTI

Ingredienti:
per la pasta:
250 g circa di farina bianca
25 g di lievito di birra
1 cucchiaio di olio ex. d'oliva
un pizzico di sale
Possibili ripieni:
mozzarella/pomodoro/origano,
stracchino/salsiccia,
prosciutto cotto/formaggio
salame/formaggio

Preparazione
1) Mettere la farina a fontana sulla spianatoia, versare al centro il lievito sciolto in poca acqua tiepida, unire un po' di sale e un cucchiaio di olio extravergine di oliva e impastare il tutto aggiungendo ancora acqua tiepida sufficiente a ottenere una pasta elastica.
2) Dividere l'impasto in tante porzioni e stendere ognuna, con il matterello infarinato, in un disco del diametro di circa 10 cm.
3) Stendere su una metà dei dischi di pasta il ripieno scelto.
4) Ripiegare l'altra metà del disco di pasta sulla farcia facendo combaciare bene i bordi e cuocere.
Il metodo di cottura più tradizionale è la frittura: immergere i panzerotti, pochi alla volta, in abbondante olio caldo e scolarli quando si presentano ben dorati e croccanti.
Vengono benissimo però anche in forno, io li metto a 180° e li tengo per pochi minuti, finchè non sono gonfi e dorati. Provate!

Torna su